Performance World Class e Snella nelle PMI, Piccole e Medie Imprese - Carlo Scodanibbio, Consulente Industriale, Consulente di Lean Management
scodanibbio.com


Carlo Scodanibbio
Consulenza Industriale
Consulente di Lean Management

i didattici


home     profilo     consulenza     formazione     eventi     contatti 
Performance World-Class - Didattico 01
Come introdurre la Produzione a Flusso in una piccola azienda manifatturiera
il caso del "Purity Auto"®
by Carlo Scodanibbio

il caso del PURITY AUTO®
(Purity Auto é un Marchio Registrato di proprietà della Guaber SpA)

Una piccolissima azienda basata in un Paese dell'emisfero sud importa dall'Italia un deodorante chiamato Purity Auto. Il prodotto é confezionato, imballato e poi commercializzato localmente. L'azienda ha ottimi risultati economici.

I FATTI ED I DATI

Il Prodotto
Purity Auto - deodorante in granuli, venduto in "bustine", ma con diversi imballi:
-Purity Auto Display contenente 24 pacchetti (da 4 bustine) - il Display contiene pacchetti di profumazioni assortite o monoprofumo
-Purity Auto Pacchetti Blister (da 4 bustine) in cartoni da 24 blisters - il cartone contiene pacchetti blister di profumazioni assortite o monoprofumo
-Purity Auto Bustine "sciolte", in cartoni da 200 bustine - il cartone contiene bustine di profumazioni assortite o monoprofumo
-Purity Auto Bustine "sciolte", in cartoni da 50 bustine - il cartone contiene bustine di profumazioni assortite o monoprofumo

Ogni bustina contiene 5 grammi netti di granuli deodoranti.

Sono disponibili 6 profumazioni, tutte importate.

Il prodotto é unico, brevettato in tutto il mondo, e non ha concorrenza diretta. Il prodotto é molto conosciuto nel mercato locale, e promosso per "passaparola". Il prodotto viene anche reclamizzato e promosso attivamente in parecchie fiere e mostre in tutto il Paese.
 
 
Listato Materiali
a) Display da 24 Pacchetti
24 Pacchetti vuoti - 1 profumo o assortiti
24 Foglietti Istruzioni
96 Bustine prodotto - 1 profumo o assortiti
1 Display di cartoncino
1 Talloncino di Controllo per l'identificazione dell'addetto all'imballo (per ragioni di rintracciabilità)
1 Scatola di Cartone (per l'imballo finale)
Nastro Adesivo
1 Etichetta per la spedizione

b) Cartone da 24 Pacchetti Blister
24 Pacchetti vuoti - 1 profumo o assortiti
24 Foglietti Istruzioni
96 Bustine prodotto - 1 profumo o assortiti
24 Blisters sottovuoto
1 Talloncino di Controllo per l'identificazione dell'addetto all'imballo (per ragioni di rintracciabilità)
1 Scatola di Cartone (per l'imballo finale)
Nastro Adesivo
1 Etichetta per la spedizione

c) Cartone da 200 Bustine sciolte
200 Bustine prodotto - 1 profumo o assortiti
1 Foglietto Istruzioni
1 Talloncino di Controllo per l'identificazione dell'addetto all'imballo (per ragioni di rintracciabilità)
1 Scatola di Cartone
Nastro Adesivo
1 Etichetta per la spedizione

c) Cartone da 50 Bustine sciolte
50 Bustine prodotto - 1 profumo o assortiti
1 Foglietto Istruzioni
1 Talloncino di Controllo per l'identificazione dell'addetto all'imballo (per ragioni di rintracciabilità)
1 Scatola di Cartone
Nastro Adesivo
1 Etichetta per la spedizione
 
 
Dati di vendita
In un anno vengono venduti circa 2.000.000 di bustine da 5 grammi. Le vendite aumentano stabilmente di circa il 10% l'anno.
Il 75% delle vendite consiste di Display (68% profumi assortiti e 7% monoprofumo).
Il 20 % delle vendite consiste di Pacchetti Blister (praticamente solo in profumazioni assortite).
Il 5% delle vendite consiste di Bustine sciolte (il 4% in cartoni da 200 bustine e l'1% in cartoni da 50) - (praticamente solo in profumazioni assortite).
Tutte le profumazioni godono dello stesso grado di popolarità, e vengono quindi vendute in proporzioni uguali.

Clientela:
Stazioni di Servizio (Benzinai)
Supermercati e Grandi Magazzini
Autolavaggi
Negozi di Ricambi ed Accessori Auto
Ferramenta e Fai da te
Tabaccai
Fiorai
Farmacie
Negozi di prodotti Naturali
Concessionari Auto
Rivendita Roulotte ed Articoli per Campeggio

Gli ordini dei clienti vengono ricevuti ogni giorno, per telefono o fax: in media, 15 - 25 ordini al giorno.
Ogni giorno, in media, vengono spedite 60 - 100 "unità di prodotto" (display, cartoni di blister....). L'ordine minimo che viene evaso é di 2 unità di prodotto. In genere, un ordine non eccede le 10 unità di prodotto.
Ogni cliente ordina un solo tipo di prodotto: i clienti che ordinano Display in profumazioni assortite ordinano sempre e solo gli stessi - i clienti che ordinano Cartoni da 50 bustine sciolte, ordinano sempre gli stessi - e così via....
 
 
Spedizione e Consegna Prodotto
Questa avviene per mezzo di "XXXX Fast Delivery Services", che consegna in tutto il Paese. Tale corriere carica il prodotto da consegnare due volte al giorno - alle 09:00 ed alle 14:00 - direttamente dalla sede dell'azienda.
La regola che viene seguita in questa piccola impresa é "consegna oggi quello che i clienti hanno ordinato ieri". Il che viene ottenuto grazie ad uno stock elevatissimo di prodotto finito.
 
 
Dati di Acquisto
I granuli di prodotto vengono importati dall'Italia in bidoncini contenenti 20 Kg netti. E' stato calcolato che il lotto economico d'importazione é di 45 bidoncini, che vengono ordinati (e ricevuti) su base mensile.
Le dimensioni del bidoncino sono: diametro 35 cm. - altezza 50 cm.

Le Bustine vuote vengono pure importante dalla casa madre Italiana, ed arrivano assieme ai granuli. Il lotto tipico mensile é di 180.000 bustine. Le bustine vengono due a due (un paio) e sono già prestampate con il nome del profumo che dovranno contenere.
Le bustine vengono fornite in cartoni da 10.000 bustine. La dimensione del cartone é: 60 x 20 x 10 cm.

Tutti gli altri componenti vengono acquistati localmente.

I Display di cartoncino vengono forniti in lotti di 4000 ogni 3 mesi circa, in cartoni che contengono 100 Display (appiattiti). Dimensioni del cartone: 90 x 40 x 18 cm.

pacchetto vuotoI Pacchetti, pure di cartoncino, vengono forniti in lotti di 120.000 ogni 3 mesi circa, in cartoni che contengono 1000 pacchetti appiattiti. Dimensioni del cartone: 40 x 40 x 25 cm.


Le Scatole di cartone per proteggere i Display durante la consegna vengono fornite in lotti di 700 ogni 2 settimane, in fasci di 100 cartoni appiattiti. Dimensione del fascio: 70 x 70 x 50 cm.

pacchetto blister vuotoI Blister vuoti sono forniti in lotti mensili di circa 8500 pezzi, in cartoni da 500 blister (i blister vuoti si possono infilare l'uno dentro l'altro, in modo da occupare meno spazio). Dimensioni del cartone: 60 x 40 x 20 cm.


Le Scatole di cartone vuote che dovranno contenere 24 blister vengono fornite in lotti di circa 200 ogni 2 - 3 settimane, in fasci da 100 cartoni piatti. Dimensioni del fascio: 60 x 60 x 70 cm.

Le Scatole di cartone vuote che dovranno contenere 200 Bustine vengono fornite in un lotto singolo di 400 pezzi, una volta l'anno, in fasci da 100 cartono appiattiti. Dimensioni del fascio: 50 x 50 x 70 cm.

Le Scatole di cartone vuote che dovranno contenere 50 Bustine vengono fornite in un lotto singolo di 400 pezzi, una volta l'anno, in un singolo fascio, dalle dimensioni di 25 x 25 x 50 m.

foglietto istruzioniI foglietti istruzioni (già piegati, tranne l'ultima piegatura) vengono forniti in lotti di 40.000 unità ogni mese circa, in cartoni contenenti ciascuno 10.000 foglietti. Dimensioni del cartone: 40 x 40 x 50 cm.


Minuterie e consumabili (nastro adesivo, etichette, talloncini, ecc.): sono tutti di fabbricazione locale e disponibili subito.
 
 
Attività di processo
paio di bustine pieneI granuli di prodotto vengono dosati e immessi nelle bustine (importate) per mezzo di due macchinette che effettuano l'operazione di dosatura, di riempimento bustine e di termochiusura delle medesime. Le macchinette sono ad operazione manuale.
Il contenuto di un bidoncino di granuli viene scaricato nella tramoggia della macchinetta ( a chiusura ermetica). L'operatore posiziona un paio di bustine sotto l'unità di dosaggio, che le riempie di 5 grammi di prodotto ognuna. Indi li chiude tramite termosaldatura.
Il tempo ciclo effettivo per questa operazione é di 7,2 secondi. In un turno di 8 ore ogni macchina é in grado di produrre 8000 bustine.
Il contenuto di un bidoncino di granuli dovrebbe essere imbustato nel corso della giornata, od al massimo entro quella successiva, allo scopo di preservare il profumo e l'efficacia del deodorante.
Ogni macchinetta ha un contatore, posto sull'unità di termosaldatura, che può essere riazzerato: tramite questo é possibile conoscere le quantità prodotte.
Le bustine vengono fornite già prestampate con il nome del profumo che conterranno.

Le bustine piene vengono buttate alla rinfusa in cartoni di grosse dimensioni. Il contenuto, mai noto con precisione, può aggirarsi attorno alle 1000 bustine. I cartoni pieni di bustine, ognuno di profumo diverso, vengono immagazzinati prima del processo successivo, e costituiscono un polmone di stock (WIP - work in progress).

Le bustine piene vengono poi inserite
a) o in Pacchetti (da 4 bustine cadauno)
b) o direttamente nei Cartoni di Bustine sciolte (da 50 o 200 bustine)

confezionamento dei pacchettia) Il processo di confezionamento dei Pacchetti consiste nell'inserire manualmente 4 Bustine dello stesso profumo ed un Foglietto Istruzioni in un Pacchetto vuoto (di colore associato al profumo).
Il tempo ciclo (prendere un Pacchetto vuoto e piatto - aprirlo - chiudere il fondo - prendere 4 Bustine - prendere un Foglietto Istruzioni - dare l'ultima piegatura al Foglietto - inserire Foglietto e Bustine nel Pacchetto - chiuderlo sopra - buttare il Pacchetto pieno in un contenitore di cartone - prendere un Pacchetto vuoto e piatto - ecc.) é di circa 5 secondi.

full pack of 4 sachetsI Pacchetti sono prestampati con il nome del profumo delle Bustine contenute, sono di colore diverso a seconda del profumo, ed hanno il codice a barre.
I Pacchetti pieni sono immagazzinati temporaneamente ed alla rinfusa in grossi cartoni che fungono da contenitori (un profumo per cartone), prima di subire ulteriori lavorazioni (ancora WIP).


In seguito, i Pacchetti:
display boxa.1) o vengono inseriti in Scatole Display, ciascuna contenente 24 Pacchetti di una profumazione od assortite.
Ogni operatore ha un numero di riferimento, ed un talloncino che reca tale numero viene inserito nel Display per ragioni di rintracciabilità.
Il tempo ciclo di confezionamento del Display (prendere un Display piatto - aprirlo - metterlo sul bancone di lavoro - prendere i Pacchetti dal Cartone contenitore - posizionarli nel Display - immettere il talloncino di controllo - chiudere il Display - collocare il Display in una "colonna" - prendere un Display piatto - ecc.) é di circa 25 secondi nel caso di Display monoprofumo, e di circa 35 secondi nel caso di Dispay a profumazioni assortite.
In genere, nel caso di profumazioni assortite, l'assortimento consiste di un ugual numero di Pacchetti per ogni profumo (4 Pacchetti di ogni profumo).
I Display confezionati vengono immagazzinati "a colonne" su delle scaffalature, con 6 "zone" riservate alle 6 profumazioni, ed un'altra riservata ai Display con profumazioni assortite.
Il "polmone" di stock di Display é sempre mantenuto molto alto.


imballo finale dei DisplayAl momento della spedizione, i Display vengono prelevati dalle scaffalature, portati su un bancone di lavoro, e poi inseriti in una scatola di cartone che ha lo scopo di proteggerli durante la spedizione/consegna. Il cartone viene chiuso con nastro adesivo. Indi un'etichetta autoadesiva viene incollata al cartone.
Oltre a riportare tutti i dati del fabbricante, l'etichetta specifica il contenuto del Cartone e l'indirizzo di spedizione.
Tali etichette vengono preparate manualmente in ufficio da un'impiegata, e poi date alle operatrici di imballo a seconda degli ordini ricevuti.
Il tempo ciclo dell'imballo finale (prendere un Cartone vuoto e piatto dal fascio - aprirlo - chiudere il fondo con nastro adesivo - girarlo - prendere un Display - inserirlo nel Cartone - chiudere il sopra - applicare il nastro adesivo - prendere l'etichetta - attaccarla sul Cartone - collocare il Cartone su un lato del bancone di lavoro - prendere un Cartone piatto - ecc.) é di circa 20 secondi.

I Display pronti per la spedizione vengono portati poi in Area Spedizioni. Ogni ordine consiste di 2 o più Display. Ogni ordine é pertanto un certo numero di Display, accolonnati. Sopra la colonna viene messa la Bolla di Spedizione.

confezionamento dei blistera.2) oppure vengono inseriti in Blister sottovuoto, e poi immagazzinati in Cartoni contenitori alla rinfusa. Tali Cartoni contengono sempre una sola profumazione.
Il tempo ciclo (prendere un Blister vuoto - prendere un Pacchetto pieno - inserire Pacchetto nel Blister - buttare il Blister pieno nel Cartone - prendere un Blister vuoto - ecc.) é di circa 2,5 secondi.
I Cartoni pieni di Blister vengono immagazzinati per creare un polmone di stock.


In un'operazione successiva vengono confezionati i Cartoni contenenti 24 Blister, assortiti o monoprofumo. Il tempo ciclo (prendere Cartone piatto dal fascio - aprirlo - chiudere il fondo con nastro adesivo - girarlo - prendere un Pacchetto Blister - posizionarlo nel Cartone - prendere un altro Pacchetto Blister - posizionarlo... per un totale di 24 Blister - prendere talloncino di controllo - inserirlo nel Cartone - chiudere il sopra - nastrarlo - mettere il Cartone su un lato del Bancone - prendere un Cartone piatto - ecc.) é di circa 30 secondi nel caso di Cartoni monoprofumo, e di 40 secondi nel caso di profumi assortiti.
I Blister sono disegnati in modo tale che si interblocchino facilmente nel Cartone, e lo riempiano bene senza "ballare".
I Cartoni pieni di Blister vengono collocati sulle scaffalature (al solito: 6 zone riservate al monoprofumo ed una zona riservata all'assortito).

Al momento della spedizione i Cartoni di Blister vengono portati su un bancone di lavoro, e finiti con l'Etichetta di Consegna. Il tempo ciclo "netto" é trascurabile (circa 1 secondo).

confezionamento dei cartoni da 50 bustineb.1) Confezionamento di Cartoni da 50 Bustine sfuse. Esso consiste di: preparare il Cartone - contare 50 Bustine (monoprofumo od assortite) ed inserirle nel Cartone assieme ad un Foglietto Istruzioni ed al Talloncino di Controllo - chiudere il cartone e nastrarlo - immagazzinarlo sulle scaffalature (polmone di stock).
Il tempo ciclo di confezionamento del Cartone é di circa 45 secondi nel caso del monoprofumo e di circa 60 secondi nel caso dell'assortito.


b.2) Confezionamento di Cartoni da 200 Bustine sfuse. Esso consiste di: preparare il Cartone - contare 200 Bustine (monoprofumo od assortite) ed inserirle nel Cartone assieme ad un Foglietto Istruzioni ed al Talloncino di Controllo - chiudere il cartone e nastrarlo - immagazzinarlo sulle scaffalature (polmone di stock).
Il tempo ciclo di confezionamento del Cartone é di circa 2' 10" nel caso del monoprofumo e di circa 2' 40" nel caso dell'assortito.

Al momento della spedizione i Cartoni da 50 e 200 Bustine vengono portati su un bancone di lavoro, e finiti con l'Etichetta di Consegna. Il tempo ciclo "netto" é trascurabile (circa 1 secondo).

NB: Tutti i tempi ciclo su riportati sono "netti", ossia non prendono in considerazione il tempo di "preparazione" (portare cartoni dalle scaffalature al bancone di lavoro) ed il tempo di fine operazione (portare i cartoni confezionati sulle scaffalature di immagazzinamento o quelli finiti in zona consegne). Tali tempi non sono noti, ma certamente molto pesanti in termini di ore di manodopera.
 
 
Manodopera
Al momento attuale ci sono due lavoranti impiegate a tempo pieno, e delle lavoranti a tempo parziale o casuale, assunte "a giornata" giorno dopo giorno (ogni mattina ce n'é un piccolo gruppo in attesa davanti alle porte della fabbrica....). Le lavoranti a tempo parziale sono in genere 4, spesso 5.
Tutte le lavoranti sono ben felici di fare straordinario (il che accade molto di frequente), e sono piuttosto ben addestrate al lavoro di confezionamento ed imballo, vista la natura molto semplice di tale lavoro.
C'é la sensazione che si sprechino molte ore di manodopera in lavori di preparazione, di movimentazione, di trasferimento di stock, di controllo di stock, di pulizia, nonché in attese varie e "chiacchiere"....
Due delle lavoranti "a giornata" sono sempre a tempo pieno alle macchine di confezionamento delle Bustine, il che é considerato eccessivo (una persona sola dovrebbe essere in grado di fare la produzione richiesta, magari con un pò di straordinario).
Due lavoranti "a giornata" (spesso 3) fanno attività di confezionamento ogni giorno, per tutto il tempo.
Una impiegata (a tempo pieno) "aiuta" continuamente le lavoranti "a giornata" a confezionare ed imballare, e funge anche da "co-ordinatrice". Spesso presta aiuto anche all'altra impiegata a tempo pieno, che fa tutto il lavoro d'ufficio (riceve ordini, prepara Bolle, prepara Etichette di Consegna....), e, quando ha del tempo libero, assiste nell'opera di co-ordinamento delle lavoranti "a giornata".
Tutte le lavoranti sono intercambiabili per quanto concerne attività di riempimento Bustine, di confezionamento prodotto e d'imballo finale.

Il proprietario della piccola azienda (e direttore generale della medesima) é occupato a tempo pieno, effettuando: lavoro amministrativo, programmazione e controllo della produzione, gestione di tutta la forza lavoro, acquisti ed importazioni, controllo degli stock, pubbliche relazioni e lavoro promozionale, ecc.
Nonostante gli utili siano considerevoli (in quanto i prezzi di vendita sono piuttosto alti, vista la situazione di monopolio di prodotto....), egli ha la sensazione che in produzione ci siano parecchi sprechi, oltreché un'organizzazione molto carente.

Di recente ha deciso di vendere la sua azienda, ed i potenziali acquirenti stanno già cominciando a far la coda.
 
 
Layout della sede aziendale
Per vedere il layout al momento attuale fare clickqui.
Nonostante gli oltre 300 m2 a disposizione per la produzione e lo stoccaggio/immagazzinamento di prodotto, WIP e materiali, la zona produttiva é sempre in un caos terribile, piena zeppa di "cartoni" di contenimento (di pacchetti pieni, di blister, di display, di bustine, ecc.), e le lavoranti sono in moto perpetuo a movimentare tutto (prodotto, WIP, materiali....).


 
 
IL PROBLEMA

Si sospetta che il layout attuale, il metodo produttivo, il sistema di immagazzinamento e tutta la logistica relativa, ed i costi attuali (soprattutto di manodopera) non siano affatto ottimali. Lo stock, in special modo di prodotto finito (equivalente a circa un mese di vendite), é eccessivo.
D'altro canto é per mezzo dello stock che si riesce a soddisfare la domanda con rapidità e reattività, il che é un bel vantaggio da mantenere.
Tuttavia, ogniqualvolta si presenti un ordine un pò speciale (ad esempio assortimenti di profumazioni personalizzate) od ordini di notevole mole (per prodotti di cui non si tiene un polmone di stock sufficiente), succede il panico, e tutta la produzione ne risente.
La qualità é OK per quanto riguarda il prodotto, ma spesso ci sono problemi nella fase finale d'imballo e spedizione: ad esempio capita frequentemente che ci si sbagli tra prodotti monoprofumo e profumazioni assortite, sia per quanto concerne i Display che i Cartoni di Blister.
Capita spesso di dover ricontrollare tutti i prodotti pronti alla spedizione prima che vengano effettivamente presi in consegna dal corriere, e spesso si riaprono dozzine di cartoni......
Nonostante ciò, capita che della merce venga restituita proprio a causa di errori di tal genere.
 
 
Metti alla prova la tua abilità
Se tu dovessi rilevare l'azienda in argomento, diventandone proprietario e direttore generale, come riorganizzeresti le cose ?
L'obiettivo é di minimizzare i costi ed il tempo di produzione (P-time), mantenendo la stessa reattività di risposta (od incrementandola) agli ordini (normali e speciali) dei clienti, ed eliminando i (non molti) problemi di qualità attuali.
 
 
Una possibile soluzione
Se invece sei impaziente, puoi vedere quale fu la soluzione effettivamente adottata facendo click qui.


 

 
abbonati alla newsletter didattica

E-Mail  

 

 

https://www.scodanibbio.com
Per usufruire appieno di tutte le caratteristiche del sito, attivare il JavaScript e consentire i pop-up

Ti invito a visitare anche i seguenti siti web, tutti relativi alle attività di Carlo Scodanibbio: