Performance World Class e Snella nelle PMI, Piccole e Medie Imprese - Carlo Scodanibbio, Consulente Industriale, Consulente di Lean Management
scodanibbio.com


Carlo Scodanibbio
Consulenza Industriale
Consulente di Lean Management

prospetti sinottici (52b)


home     profilo     consulenza     formazione     eventi     contatti 
il Total Quality Management negli anni 2000


L'approccio al miglioramento della Performance, in generale, ed al miglioramento della Qualità, in particolare, dovrebbe sempre essere "economico".
Nel caso del miglioramento della Qualità, il metodo dei costi della non-qualità (CNQ) fornisce una base economica dalla quale lanciare azioni di miglioramento.

I CNQ sono costi che non si dovrebbero sostenere se la performance nel campo della qualità fosse ottima.
Il metodo dei CNQ serve a identificare, misurare e tenere sotto controllo tutti quei costi derivanti dal non raggiungere certi canoni qualitativi o dal non rispondere a certi standard di qualità. Tal metodo serve anche a misurare in modo approssimativo la perdita di (mancati) introiti che una buona performance qualitativa avrebbe o potrebbe aver prodotto.

L'azienda world class ha in atto un sistema, completamente separato dal sistema contabile, ma in genere collegato al sistema di Contabilità Industriale, in base al quale i CNQ vengono identificati, classificati razionalmente, accumulati e misurati. L'output di tale sistema fornisce una base di lancio dalla quale intraprendere azioni di miglioramento della qualità e di riduzione dei CNQ medesimi.
In genere, i CNQ vengono classificati come segue:

i costi della non qualità

Il metodo CNQ, associato ad un approccio di miglioramento continuo e sistematico della qualità (e della performance aziendale in generale) di tipo Kaizen, apporta, nel tempo, risultati eccellenti: dopo un'impennata iniziale (conseguente agli sforzi ed investimenti iniziali in risorse), i CNQ cominciano a scendere, in parallelo con la riduzione di non conformità, difettosità, ed errori in generale.

l'andamento nel tempo dei costi della non qualità

L'obiettivo è semplicissimo: zero difetti e riduzione all'osso dei CNQ.


L'approccio al miglioramento della performance qualitativa è sempre strutturato "bottom-up", stile Kaizen, in modalità del tutto identica a quello del miglioramento della Performance Aziendale. Gli strumenti adottati sono molto simili a quelli necessari al miglioramento della Performance, alcuni identici, altri specifici.       (---> continua)

indietro              inizio

tavola di navigazione tra prospetti sinottici
(puntando il mouse sopra il numero dei prospetti sinottici pubblicati si otterrà la loro descrizione)
01 02 03 04 05 06 06b 06c 07 07b 07c 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 37b 37c 38 39
40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 51b 51c 52
52b 52c 52d 52e 53 54 54b 54c 54d 55 56 56b 56c 56d 56e
58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 71b

 

 

https://www.scodanibbio.com
Per usufruire appieno di tutte le caratteristiche del sito, attivare il JavaScript e consentire i pop-up